Pop Air

L’arte è gonfiabile

Napoli

Chiuso

Balloon Museum presenta Pop Air, la prima mostra dedicata alI’Inflatable Art in Italia; una collettiva, allestita negli storici spazi della Mostra d’Oltremare, che ospita artisti nazionali e internazionali con opere che hanno come elemento principale l’aria.

Numerosi gli artisti che negli anni si sono confrontati con questo elemento e il suo contenimento entro forme e materie inusuali, così come diversi artisti si sono misurati con sculture realizzate con assemblaggio e modellazione di palloncini di diverse forme e misure. Gli artisti coinvolti hanno interpretato il tema e la vocazione dell’esibizione, per stimolare il visitatore mediante la costante sollecitazione a vivere l’esperienza da vicino.

La mostra è pensata come un percorso unico che prevede diverse tipologie di opere: grandi installazioni, sculture gonfiabili, opere interattive e digitali. Infine una video gallery dedicata ad approfondire la storia dell’Inflatable Art.

Pop Air ospita numerosi artisti, tra cui alcuni dei maggiori esponenti internazionali di questa corrente artistica: Eness, Plastique Fantastique, Karina Smigla-Bobinski, Cyril Lancelin, Hyperstudio, Pepper’s Ghost, Pneuhaus & Bike Powered Events, Motorefisico, Quiet Ensemble, Ultravioletto, Max Streicher, Rub Kandy, Filthy Luker, Lindsay Glatz with Curious Form e Stefano Rossetti.

Lo spettatore si troverà al centro di una nuova modalità di partecipazione: diventerà regista della propria presenza, per rilasciare una traccia dell’esperienza nel mondo digitale e di tutte le emozioni ad essa connesse. Un momento vissuto qui e ora che si protrae, grazie ad uno scatto, in un tempo dilatato. La visita si arricchisce di nuove pratiche che creano interazioni e connessioni e che pongono lo spettatore in relazione immediata con le opere, il percorso espositivo e gli altri spettatori presenti.

Opere

A Quiet Storm

Quiet Ensemble

ARIA

The Breath Immersive Experience

Pepper’s Ghost

Canopy

Pneuhaus & Bike Powered Events

Cloud Swing

Lindsay Glatz with Curious Form

Hypercosmo

Hyperstudio

INF 22

Michael Shaw

Into The Rainbow

Ultravioletto

Knot

Cyril Lancelin

Never Ending Story

Motorefisico

Parcobaleno

Stefano Rossetti

POLYHEADRA

Karina Smigla – Bobinski

Silenus

Max Streicher

The GINJOS

Rub Kandy

The Goof

Filthy Luker

Tholos

Plastique Fantastique

Una produzione