Soft Hurricane

Quiet Ensemble
2024

Escultura Inflable

Soft Hurricane è un’installazione che trasporta il pubblico in un mondo di meraviglia e interazione. In quest’opera, dei tornado invisibili orchestrano un insieme di palloncini che danzano nell’aria, spinti e catturati dalla forza del vento. I palloncini fluttuano individualmente, si raggruppano in danze di coppia e, a volte, si respingono come se fossero controllati da forze misteriose ma tangibili. L’opera è dedicata all’elemento naturale dell’aria e consiste in palloncini sferici che fluttuano verticalmente, spinti dall’aria proveniente da ventole nascoste poste sotto ogni palloncino. I palloncini sono illuminati da un faro situato sotto ogni ventola, che accende e spegne i suoi fasci di luce seguendo schemi fissi. Attraverso questa combinazione di elementi, si crea un’atmosfera drammatica in cui l’aria e la luce si presentano in forme sorprendenti e in costante cambiamento. Il pubblico è invitato a interagire con i palloncini, soprattutto con quelli che occasionalmente cadono. Toccando i palloncini, si può sentire la forza dell’aria che li mantiene a galla.

Biografia

Questo è uno studio creativo che lavora alla creazione di esperienze audiovisive inaspettate, costruendo installazioni immersive e opere basate sulla luce e sul suono, indagando e concentrandosi sull’equilibrio tra natura e tecnologia come risorse principali. Fondato nel 2009 da Fabio di Salvo e Bernardo Vercelli, Quiet Ensemble crea performance audiovisive e installazioni che catturano l’essenza di vari oggetti e creature, dai pesci rossi alle pigne alle nuvole. Lo studio di Quiet Ensemble si concentra sull’osservazione dell’equilibrio tra caos e controllo, natura e tecnologia, creando temi che fondono questi elementi, formando relazioni tra soggetti organici e artificiali, e concentrandosi su elementi insignificanti e magnifici, come il movimento di una mosca o il suono degli alberi. Celebrando i “concerti invisibili” che ci circondano ogni giorno, Quiet Ensemble si sforza di rivelare aspetti nascosti o spesso trascurati del nostro ambiente. Il duo si è esibito in numerosi festival internazionali, come il Festival Sónar di Barcellona, il Noor Riyad dell’Arabia Saudita e il Signal Festival di Praga. Hanno collaborato con marchi internazionali come ADIDAS, Mercedes e Balich, tra gli altri.

Una produzione