Fontes Amoris

Sasha Frolova
2020-2021

Installazione interattiva

Fontes Amoris (“fonti dell’amore” in latino) è una serie di costumi scultorei e video-ritratti dedicati a stati emotivi che vengono trasmessi attraverso forma e colore. Nei video, l’artista dà vita a questi costumi scultorei in movimento e incarna i personaggi. Man mano che i costumi iniziano a muoversi, avviene una trasformazione che rivela una scultura interpretativa e animata. Attraverso queste opere, l’artista intende trasmettere allo spettatore ciò che spinge il risveglio spirituale e l’amore.

Biografía

Sasha Frolova, nata nel 1984, vive e lavora a Mosca (Russia). Dopo aver conseguito la laurea in design grafico all’Istituto Nazionale di Design di Mosca, si è specializzata in arte contemporanea presso l’Istituto d’Arte Contemporanea di Mosca. Si dedica ai campi della scultura e della performance ed è conosciuta per le sue stravaganti sculture gonfiabili e i suoi elaborati costumi in lattice. Sasha Frolova si definisce “un’artista visionaria”. Nella sua opera, cerca di prevedere il futuro creando un’estetica innovativa. Frolova ha esposto i suoi progetti a livello internazionale e li ha presentati in luoghi emblematici come la Galleria 291, la Galleria Whitechapel e la Galleria Riflemaker a Londra (Regno Unito). In particolare, Frolova è stata finalista nella categoria di “Giovane Artista” al Premio Kandinsky del 2009 e al PREMIO ARTE LAGUNA 12.13 all’Arsenale di Venezia, dove ha ricevuto il Premio Speciale nella categoria di “Mostra Personale”.

Una produzione